APPLICAZIONE CONTROLLO PALETTE PER TURBINE - Xrayconsult

Vai ai contenuti

APPLICAZIONE CONTROLLO PALETTE PER TURBINE

INFO & NEWS > Note Tecniche > Applicazioni


APPLICAZIONE:
CONTROLLO DI QUALITA' PALETTE DELLE TURBINE
QUALITY CONTROL OF TURBINE BLADES





Le pale della turbina sono fusioni con un alto valore aggiunto, avendo una geometria interna complessa, sono ampiamente utilizzate nei motori degli aerei, turbine a gas per la generazione di energia elettrica e per molti altri utilizzi.
Recentemente, la tomografia computerizzata (CT) è diventata uno strumento indispensabile per l'ispezione di questi componenti, già accettatà per diverse altre applicazioni industriali.
Nel controllo delle turbine si presta come soluzione tecnica ideale, viste le geometrie e le diverse camere interne che compongono questo componente.
Questa procedura rende la tomografia preferibile ad altri sistemi e dispositivi (tattile, ottico, ultrasuoni, ecc.) comunemente usati, ma non in grado di avere la capacità di misura e verifica la dove le strutture interne siano complesse senza effettuare la distruzione del campione.


Blades Turbine

La tomografia (CT) è generalmente utilizzata per l'ispezione delle pale (blades) della turbina per il rilevamento di difetti e per determinare le precise dimensioni e caratteristiche interne, come spessore della parete, spessore delle costole e dei suoi canali di raffreddamento, il componente viene progettato in modo che possà supportare notevoli sollecitudini a sforzi e temperature elevate e si presenta con una complessa struttura interna.
La pellicola radiografica (2D) limita il suo controllo al solo controllo diffetologico e non può valutare l'interno del componente, le sezioni trasversale della paletta (slice) come visibile nell'immagine successiva.

Section Blade turbine



Le pale della turbina sono ispezionate usando impianti di Tomografia Computerizzata Industriale ad alta potenza, dato il tipo di materiale ad alta densità utilizzato (Inconel) e dalle geometrie con spessori molto spesso elevate.
Le pale della turbina devono essere prodotte con una robustezza assoluta, devono essere sottili, leggere, ma anche resistentei, con uno spessore minimo lungo l'intera struttura della lama. Il produttore deve misurare le lame dopo la sua lavorazione per la verifica di integrità strutturale prima della consegna al costruttore delle turbine.
Ia nostra gamma di impianti tomografici possono essere configurati con tubi radiogeni fino a 600 KV, utilizzando detettori Flat panel o array lineari con un campo dinamico da 16 bit e manipolatore meccanico a 6 assi di movimento.

Per la visualizzazione di un video per la visione di una paletta, di premere su questo link (visualizzazione qualità paletta, con e senza filtro).

Blades turbine

Con il progresso dei componenti e strutture aerospaziali sempre più complesse, i materiali tradizionali non possiedono la capacità di supplire alle sollecitazioni meccaniche e ai livelli previsti per le applicazioni aerospaziali della futura generazione. Nuovi materiali vengono continuamente sviluppati per soddisfare i requisiti e le evoluzioni richieste in questo settore.
Il controllo non distruttivo (CND), con tomografia computerizzata (CT) può essere la chiave principale per dare un grosso contributo per queste applicazioni.
Queste informazioni possono consentire al progettista di determinare se il materiale, la geometria e il componente sia correttamente realizzato come indicato dai requisiti di progetto.

Impianto controllo Blades turbine
Impianto controllo Blades turbine
Impianto controllo Blades turbine
Brigida Michele                Email: brigida.michele@xrayconsult.it
Via Uboldo 2/c - 20063
Cernusco sul Naviglio (MI)          Tel.:   338 3688709
P.I. IT08888640961                         Skype: brigida.michele

I termini d'uso di questo sito sono soggetti alle Condizioni d'uso,
Utilizzo dei Cookie e di Privacy Policy

               
Linkedin     Facebook
Torna ai contenuti